Concorso Nazionale I Linguaggi dell’Immaginario per la Scuola-Premio Miglior Testo

La Commissione di valutazione del  Concorso scolastico “I linguaggi dell’immaginario per la scuola” – IV^ edizione, nell’ambito della collaborazione tra il progetto “IoStudio – la Carta dello studente” – promosso dal Ministero dell’Istruzione – e dall’Associazione ISI.Urb – Romics  ha individuato come Premio Miglior Testo – Istituti primari l’elaborato sul tema della Disabilità e inclusione “Il bello della diversità”, redatto dell’ alunno C.M. frequentante la 4^F della nostra Scuola-plesso P.R. Dibari. Il progetto è stato egregiamente coordinato dall’Insegnante Dora CRISTALLO.

Nonostante il protrarsi della situazione emergenziale che ha variato il consueto svolgimento delle attività per il 2020, Romics vuole valorizzare il lavoro svolto con il lancio di un evento online, per annunciare i vincitori della IV edizione del concorso.L’elaborato sarà, inoltre, esposto all’interno della mostra aperta al pubblico, dedicata alle migliori opere presentate nell’ambito del Concorso, allestita durante la prossima edizione di Romics, Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games, presso la Fiera di Roma.